La pediculosi del capo, più frequente in età scolare e nei soggetti che vivono in comunità, localizzata ai capelli della nuca e delle tempie, dove i pidocchi depongono le uova (lendini); la pediculosi del corpo che si manifesta più frequentemente in soggetti adulti e anziani; la pediculosi del pube è causata dallo Phtirus pubis, volgarmente conosciuto “piattola”. In questo ultimo caso, il contagio può verificarsi per rapporti sessuali o per contagio indiretto nei servizi igienici pubblici.

SEZIONI MEDICHE

RIMANDI