La videodermatoscopia digitale è una metodica che permette, mediante un’apparecchiatura tecnologicamente avanzata, l’esecuzione, la memorizzazione e l’archiviazione di immagini digitali delle lesioni pigmentarie della cute e dei nevi, così da permettere l’osservazione e la valutazione comparativa periodica di tali lesioni.

La videordermatoscopia digitale è particolarmente indicata per i cosiddetti “nevi a rischio”. Questa metodica è consigliata per i soggetti di pelle chiara che presentano sul corpo un numero di nevi melanocitari superiore a 20.