Skip to main content
Prenotazioni & info: 02.5492511 – info@ide.it

TRATTAMENTI LASER MILANO

Terapie laser a Milano

Trattamenti LASER estetici & chirurgici a Milano presso la clinica IDE.

Il laser è una tecnica avanzata e molto precisa (nonché uno strumento indispensabile in chirurgia cosmetica e dermatologica) che consente, attraverso l’emissione di un fascio di luce, di intervenire su problematiche legate anche al campo estetico.

Come risultato della loro accuratezza, efficacia e adattabilità, i laser vengono sempre più utilizzati in una varietà di modalità di trattamento cosmetico, nella medicina estetica e per modificare piccoli inestetismi, spesso lagati alla cute.

L’uso dei laser in campo estetico e dermatologico ha rivoluzionato il trattamento di numerose condizioni cutanee e ha migliorato significativamente la capacità di raggiungere risultati estetici desiderati con precisione e sicurezza.

Il termine “laser” è un acronimo per “Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation” e si riferisce a dispositivi che emettono un fascio di luce altamente concentrato e coerente.

In dermatologia, i laser vengono utilizzati per una vasta gamma di trattamenti.

Possono rimuovere lesioni pigmentate come macchie solari e lentiggini, trattare condizioni vascolari come rosacea e vene varicose, e ridurre cicatrici da acne e rughe.

Una delle applicazioni più comuni è la rimozione dei tatuaggi, dove il laser frammenta i pigmenti in particelle più piccole che vengono poi eliminate dal sistema immunitario del corpo.

Nell’estetica, i laser trovano impiego nella depilazione permanente.

Questa tecnica utilizza l’energia laser per distruggere i follicoli piliferi, impedendo la ricrescita dei peli.

Altre applicazioni includono il ringiovanimento della pelle, attraverso la stimolazione della produzione di collagene, e il trattamento delle smagliature.

I diversi tipi di laser utilizzati in dermatologia ed estetica includono i laser ablativi, come il laser CO2 e il laser Erbium, che rimuovono gli strati superficiali della pelle, e i laser non ablativi, come il laser Nd
e il laser a diodi, che penetrano nella pelle senza rimuovere l’epidermide.

La scelta del tipo di laser dipende dalla condizione da trattare e dal tipo di pelle del paziente.

La tecnologia laser ha portato benefici significativi rispetto ai metodi tradizionali.

I trattamenti sono generalmente meno invasivi, con tempi di recupero più brevi e risultati più prevedibili e uniformi.

Ma è essenziale che i trattamenti laser siano eseguiti da professionisti qualificati per minimizzare i rischi di effetti collaterali come ustioni, cicatrici o alterazioni della pigmentazione.

Pertanto l’uso dei laser in dermatologia ed estetica rappresenta una delle innovazioni più avanzate nel campo della medicina estetica, offrendo soluzioni efficaci e sicure per una varietà di problemi cutanei e estetici.


Cos’è il laser e come viene utilizzato nell’estetica e dermatologia?

trattamenti dermatologici laser a Milano: Istituto IDE
Istituto Dermatologico Europeo Milano

Acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation, i Laser medicali possono essere classificati in ablativi e non ablativi.

Le diverse lunghezze d’onda di luce emessa differenziano i diversi tipi di laser (es. CO2, a Erbium, Nd-Yag, etc).

I laser chirurgici Erbium, CO2, Frazionali determinano una vaporizzazione progressiva degli strati cutanei e consentono la distruzione controllata di molteplici lesioni cutanee.

L’energia luminosa emessa da sorgenti IPL (Intense Pulsed Light) è costituita da più lunghezze
d´onda.

Una piccola percentuale di questa luce è ceduta alla superficie cutanea mentre la maggior parte raggiunge i bersagli prescelti (peli, capillari, macchie, etc) determinandone l´eliminazione.

Queste tecnologie mediche laser di utlima generazione sono in grado di concentrarsi su determinate regioni della pelle o del corpo per trattare una varietà di difficoltà e ottenere i risultati desiderati.

Le procedure laser più avanzate di Milano per la chirurgia estetica e dermatologica sono disponibili presso la clinica per trattamenti laser IDE di Milano.

Milano è una città nota per l’alto livello di competenza nel campo della chirurgia estetica e dermatologica.

Prestazioni dermatologiche con laser presso IDE Milano

  • Visita specialistica chirurgica
  • Visita spacialistica con test laser
  • Fotoablazione
  • Fotoringiovanimento
  • Fotocoagulazione
  • Fototermolisi
  • Fotoepilazione

Servizi frequenti dei Trattamenti Laser Dermatologici di IDE a Milano

Eliminazione capillari

I capillari sono i vasi...

Vedi Servizio

IDE: Trattamenti Laser per Cheratosi

La cheratosi si presenta in...

Vedi Servizio

Epilazione Laser Permanente “Alessandrite”

Altro innovativo servizio presente presso...

Vedi Servizio


Trattamento Rughe Solari con Pico Laser

Trattamenti Laser Dermatologici a Milano

Trattamento con Dye Laser per Patologia Melasma

Teleangectasie trattamento con Dye-Laser

trattamento-cheloide-Dye-Laser

Tipologie di Laser utilizzati in dermatologia ed estetica

I laser utilizzati in dermatologia ed estetica sono strumenti versatili e avanzati, ciascuno progettato per specifiche applicazioni e tipi di pelle.

Ecco una panoramica delle principali tipologie di laser e le loro applicazioni nel campo della medicina estetica e dermatologica.


Laser CO2 (anidride carbonica)

Utilizzato principalmente per il resurfacing cutaneo e il trattamento delle cicatrici, delle rughe profonde e delle lesioni cutanee benigne.

Questo laser ablativo rimuove gli strati superficiali della pelle, stimolando la rigenerazione del collagene e ottenendo una pelle più liscia e uniforme.


Laser Erbium

Simile al laser CO2, ma con una penetrazione più superficiale, è ideale per il trattamento delle rughe superficiali e delle linee sottili.

È utilizzato anche per il resurfacing della pelle con un minor rischio di effetti collaterali e tempi di recupero più brevi rispetto al laser CO2.


Laser Nd

Questo laser è molto versatile e viene utilizzato per trattamenti vascolari, come la rimozione di vene varicose e capillari rotti, oltre che per la depilazione permanente.

È particolarmente efficace su pelli più scure grazie alla sua lunghezza d'onda che penetra profondamente senza danneggiare l’epidermide.


Laser a diodi

Utilizzato prevalentemente per la depilazione permanente, è efficace su diversi tipi di pelle e peli.

La sua tecnologia permette un trattamento rapido e meno doloroso, con un rischio minimo di complicazioni.


Laser Alexandrite

Con una lunghezza d'onda di 755 nm, questo laser è particolarmente efficace per la depilazione su pelli chiare e peli scuri.

È anche utilizzato per la rimozione di tatuaggi e il trattamento delle lesioni pigmentate.


Laser KTP (Potassio Titanyl Fosfato)

Utilizzato per trattamenti vascolari come la rosacea e le lesioni vascolari superficiali.

È efficace anche per alcune lesioni pigmentate, offrendo risultati rapidi con un minimo di effetti collaterali.


Laser Q-Switched

Questo tipo di laser emette impulsi molto brevi e potenti, rendendolo ideale per la rimozione dei tatuaggi e delle macchie pigmentate come le lentiggini e le macchie solari.

La tecnologia Q-Switched permette di frammentare i pigmenti in particelle più piccole che vengono poi eliminate dal sistema immunitario.


Laser Fraxel

Tecnologia frazionata che crea micro-zone di trattamento lasciando intatta la pelle circostante, il che accelera il processo di guarigione.

Utilizzato per il ringiovanimento della pelle, il trattamento delle cicatrici da acne e la riduzione delle rughe.


Laser IPL (Luce Pulsata Intensa)

Anche se tecnicamente non è un laser, l’IPL è ampiamente utilizzato in dermatologia estetica per trattamenti come la depilazione, il ringiovanimento cutaneo, e la rimozione delle lesioni vascolari e pigmentate.

Funziona emettendo una luce ad ampio spettro che può essere filtrata per diverse applicazioni.


Laser PDL (Pulsed Dye Laser)

Utilizzato principalmente per trattamenti vascolari, come emangiomi, rosacea e cicatrici ipertrofiche.

Questo laser emette una luce gialla che viene assorbita dai vasi sanguigni, riducendo l'aspetto delle lesioni vascolari senza danneggiare la pelle circostante.


Laser a Pico

Questi laser emettono impulsi di picosecondi, estremamente brevi, e sono efficaci per la rimozione di tatuaggi, il trattamento delle macchie pigmentate e il ringiovanimento della pelle.

La brevità dell’impulso riduce il rischio di danni termici ai tessuti circostanti.


Ognuno di questi laser ha specifiche indicazioni e vantaggi, e la scelta del tipo di laser dipende dalla condizione da trattare, dal tipo di pelle del paziente e dagli obiettivi del trattamento.

La corretta selezione e l’uso di queste tecnologie da parte di professionisti qualificati sono fondamentali per ottenere risultati ottimali e minimizzare i rischi.

Laser a luce pulsata ad alte intensità (IPL) - IDE Milano

Le luci pulsate ad alta intensità (IPL) presenti alla clinica IDE Milano rappresentano delle sorgenti di radiazione luminosa differenti dai laser in quanto capaci di emettere simultaneamente una vasta gamma di fotoni in grado di colpire più bersagli allo stesso tempo.

Questa particolare caratteristica le rende estremamente versatili consentendo una loro efficace applicazione sia a livello di patologie vascolari che pigmentarie.

Una recente strategia terapeutica volta a migliorare e correggere gli inestetismi prodotti dai due tipi di invecchiamento, intrinseco-cronologico ed estrinseco-fotoindotto, ha visto l´utilizzazione, con successo, delle sorgenti IPL nelle tecniche di rimodellamento non ablativo della cute per il fotoringiovanimento.


Laser Ablativo dermatologico - IDE Milano

Il laser ablativo di IDE a Milano emette una lunghezza d'onda luminosa tale da provocare la vaporizzazione ad alta temperatura dell’epidermide e di parte del derma.

Il laser ablativo dermatologico è una procedura che utilizza un raggio laser ad alta energia per rimuovere sottili strati di pelle danneggiata o invecchiata.

Questo tipo di laser agisce rimuovendo gli strati superficiali della pelle, stimolando la rigenerazione del collagene e favorendo la crescita di una pelle nuova e più sana.

Il laser ablativo è particolarmente efficace nel trattamento di problemi come rughe profonde, cicatrici da acne, macchie solari, lentiggini, cheratosi attinica (lesioni cutanee precancerose) e pori dilatati.


Laser non ablativo - IDE Milano

Il laser non ablativo di IDE a Milano emette una lunghezza d’onda in grado di determinare una rigenerazione del tessuto dermico senza intaccare l’epidermide.

Questo tipo di laser offre numerosi vantaggi rispetto ai trattamenti tradizionali, ed è particolarmente adatto per coloro che desiderano migliorare la texture della pelle, ridurre le rughe sottili, attenuare le macchie solari e ottenere un aspetto più giovane e luminoso.

A differenza dei laser ablativi, che rimuovono uno strato di pelle superficiale, il laser non ablativo penetra più in profondità nel derma senza danneggiare la superficie esterna.

Questo lo rende un'opzione più sicura, con un minor rischio di effetti collaterali indesiderati come rossore, gonfiore o iperpigmentazione.

Il laser non ablativo funziona stimolando il processo di rigenerazione naturale della pelle.

Durante il trattamento, il laser emette brevi impulsi di luce che vengono assorbiti dalle cellule della pelle, aumentando la produzione di collagene e elastina.

Questi due componenti fondamentali conferiscono alla pelle la sua struttura e elasticità, riducendo le rughe e migliorando la tonicità.


Laser chirurgici - IDE Milano

I laser chirurgici più noti presso l'istituto di Milano IDE sono laser a CO2, Erbium o Frazionali.

Sono strumenti in grado di emettere un fascio di energia capace di vaporizzare i tessuti organici istantaneamente.

Questi tipi di laser non hanno selettività di azione ma ha un’alta capacità coagulante dato l’alto contenuto di acqua nel sangue.

Il Laser chirurgico è indicato per eliminare neoformazioni cutanee, cicatrici e segni di invecchiamento cutaneo mediante una asportazione per strati della superficie cutanea.

In questo modo si provoca la contrazione delle fibre collagene e la produzione di collagene nuovo, sono pertanto in grado di migliorare l'aspetto della cute sia sul piano estetico che funzionale.

RIMANDI del laser chirurgico


Laser pigmento specifici - IDE Milano

I laser pigmento-specifici presenti al centro IDE di Milano, sono strumenti che utilizzano luce pulsata ad alta intensità (IPL), si sono rivelati insostituibili nell'eliminazione dei tatuaggi cosmetici, post-traumatici e di riconoscimento.

Trovano, inoltre, utile impiego nel trattamento delle patologie pigmentarie benigne come le macchie caffè-latte, i nevi di Ota, le lentiggini solari e i melasmi.

Questi apparecchi laser vengono utilizzati, inoltre, nelle procedure di fotoepilazione.

RIMANDI correlati a laser pigmento specifici


Laser Dermatologici Vascolari - IDE Milano

I laser vascolari con l'energia emessa da sorgenti IPL (Intense Pulsed Light) presenti in IDE a Milano, hanno contribuito a dare delle certezze terapeutiche nel difficile quadro del trattamento delle malformazioni vascolari (angiomi, ecc.), riuscendo ad ottenere risultati clinici impensabili con le tecniche tradizionali.

Il loro impiego, possibile già in età pediatrica, ha notevolmente attenuato le difficoltà di ordine psicologico incontrate dai bambini nell'affrontare il trattamento di questa patologia e, grazie a risultati migliori, facilitare il loro ingresso nella vita sociale.

I laser vascolari sono, inoltre, utilizzati con successo nel trattamento delle dilatazioni capillari del volto comunemente osservate nei pazienti affetti da rosacea e fotoinvecchiamento.

Una delle presatzioni correlate a questo strumento può ad esempio essere la Fotocoagulazione.

RIMANDI Laser Vascolari


Trattamenti laser per chirurgia estetica e dermatologica a Milano

La città di Milano, presso il centro per trattamenti laser IDE, offre una vasta selezione di opzioni terapeutiche innovative, tra le quali appunto, i trattamenti laser estetici e dermatologici per la salute della pelle.

Questi strumenti innovativi del settore medico-dermatologico, si distinguono come una delle scelte terapeutiche più lungimiranti ed efficienti grazie all’accuratezza, alla sicurezza e alla durata dei risultati che forniscono.

Di seguito, segnaliamo alcuni dei trattamenti laser più noti che vengono oggi erogati presso la clinica di dermatologia IDE di Milano, il tutto con l’obiettivo di assistere il paziente, nell’ottenere un livello ottimale di terapia per la cura della propria pelle, soddisfando così le esigenze nell’ambito estetico o dermatologico.


RIMOZIONE DEL TATUAGGIO CON LASER

Se stai cercando un luogo e un mezzo per sbarazzarti definitivamente di un tatuaggio indesiderato in modo sicuro e permanente, allora i trattamenti di rimozione del tatuaggio con laser forniti da IDE Milano, potrebbero essere l’opzione appropriata per le tue esigenze.

Durante questa tecnica di rimozione del tatoo, viene utilizzato un laser su misura per “rompere” l’inchiostro del tatuaggio intrappolato nello strato profondo della pelle.

Questo aiuta il sistema immunitario a rimuovere progressivamente nel tempo le macchie restanti.

La precisione del laser consente di cancellare anche i tatuaggi più intricati e colorati senza causare danni alla pelle nell’area circostante, il che rappresenta un vantaggio alquanto significativo.

Presso l’istituto dermatologico IDE, vantiamo l’adozione di uno strumento che altre poche cliniche in Italia possiedono, il PICO LASER.

Cos’è il Pico Laser?

Lo strumento noto come “pico laser” utilizza lampi di luce molto brevi da un laser.

Gli impulsi prodotti da questi laser hanno una durata dell’ordine dei picosecondi, pari a un trilionesimo di secondo.

È qui che il prefisso “pico” racchiude il proprio significato.

Una tecnica nota come “amplificazione dell’impulso stimolato” viene utilizzata dai laser pico per produrre impulsi laser ad alta energia che hanno una lunghezza molto breve.

Nel funzionamento effettivo, l’energia luminosa viene prima amplificata facendola passare attraverso una sequenza di amplificatori laser, quindi viene scaricata come una serie di brevi impulsi.

A causa della durata molto breve degli impulsi laser pico, è possibile interagire con i materiali con un elevato grado di precisione e un grado maggiore di selettività.

Il trattamento di problemi della pelle come macchie scure, tatuaggi e cicatrici può essere evaso con l’assistenza di un pico laser, strumento che trova impiego in una varietà di settori tra cui la medicina estetica e la dermatologia.

A causa della loro durata molto breve, i laser pico sono in grado di rimuovere in modo specifico i pigmenti indesiderati senza causare danni al tessuto nell’area circostante.

Inoltre, i laser pico vengono utilizzati nello studio di processi ultraveloci nei materiali, nella spettroscopia a impulsi brevi e nella microscopia ad alta risoluzione, tra le altre applicazioni nei campi della ricerca scientifica e tecnica.

È essenziale essere consapevoli del fatto che la parola “picolaser” può essere utilizzata in un senso più generale per riferirsi a qualsiasi tipo di laser che emette impulsi nell’ordine dei picosecondi, indipendentemente dalla particolare tecnologia utilizzata.


RINGIOVANIMENTO DEL VISO CON LASER

I trattamenti di ringiovanimento del viso con laser sono molto richiesti a Milano allo scopo di ridurre le indicazioni visibili dell’invecchiamento e migliorare le condizioni generali della pelle.

L’uso della tecnologia laser ha il potenziale per promuovere la creazione di collagene ed elastina, due proteine necessarie per mantenere la pelle giovane e tonica.

Questo trattamento può ridurre la comparsa di linee sottili e rughe, migliorare la struttura generale della pelle, ridurre la comparsa di macchie solari e dare un aspetto più giovane e radioso.

Il ringiovanimento del viso con laser è una procedura cosmetica non invasiva che utilizza l'energia luminosa per migliorare l'aspetto della pelle, riducendo i segni dell'invecchiamento come rughe, linee sottili, macchie solari e cicatrici.

Diverse tipologie di laser vengono impiegate in base alle specifiche esigenze della pelle del paziente e ai risultati desiderati.

Di seguito, una descrizione delle principali tecniche di ringiovanimento del viso con laser:

  • Laser CO2 frazionato: Questo laser combina l'efficacia del tradizionale laser CO2 con una tecnologia frazionata, che tratta solo una frazione della pelle alla volta, creando colonne microscopiche di danno termico. Questo stimola la produzione di collagene e favorisce il rinnovamento della pelle, mentre la pelle intatta circostante accelera la guarigione. È ideale per il trattamento delle rughe profonde, delle cicatrici e delle irregolarità della texture cutanea.
  • Laser Erbium: Il laser Erbium è meno invasivo rispetto al laser CO2 e si utilizza per il resurfacing superficiale della pelle. È particolarmente indicato per il trattamento delle rughe sottili e delle linee sottili, con tempi di recupero più brevi e un rischio minore di effetti collaterali. Stimola la produzione di collagene, migliorando la texture e l'elasticità della pelle.
  • Laser Fraxel: Utilizza una tecnologia frazionata non ablativa, creando micro-zone di trattamento nella pelle senza rimuovere l'epidermide. Questo stimola la rigenerazione del collagene e il rinnovamento cellulare, migliorando l'aspetto delle cicatrici da acne, delle macchie solari e della texture cutanea complessiva. Il trattamento comporta tempi di recupero minimi.
  • Laser Nd: Questo laser penetra in profondità nella pelle, stimolando la produzione di collagene senza danneggiare la superficie della pelle. È efficace per il trattamento delle rughe profonde e per migliorare la tonicità e l'elasticità cutanea. La lunghezza d'onda di questo laser permette di trattare anche pelli più scure senza rischi di iperpigmentazione.
  • Laser IPL (Luce Pulsata Intensa): L'IPL, sebbene tecnicamente non sia un laser, è ampiamente utilizzato per il ringiovanimento della pelle. Emana una luce ad ampio spettro che può essere filtrata per trattare varie condizioni cutanee, come macchie solari, rossore e piccoli vasi sanguigni visibili. Inoltre, stimola la produzione di collagene, migliorando la texture e il tono della pelle.
  • Laser a diodi: Utilizzato per stimolare la produzione di collagene e migliorare la texture della pelle, questo laser è meno invasivo e comporta tempi di recupero ridotti rispetto ai laser ablativi. È efficace per il trattamento delle rughe superficiali e per il miglioramento complessivo della tonicità cutanea.
  • Laser Q-Switched: Emette impulsi brevi e potenti, ideali per il trattamento delle macchie pigmentate e per il miglioramento del tono della pelle. La tecnologia Q-Switched è particolarmente efficace nella frammentazione dei pigmenti in particelle più piccole, che vengono poi eliminate dal sistema immunitario del corpo.

Ogni tipo di laser ha specifiche indicazioni e vantaggi, e la scelta del trattamento dipende dalla condizione cutanea del paziente e dagli obiettivi estetici.

Il ringiovanimento del viso con laser è generalmente sicuro e offre risultati duraturi, ma è essenziale che venga eseguito da professionisti qualificati per minimizzare i rischi e ottimizzare i risultati.


RIDUZIONE DEI PELI SUPERFLUI CON LASER

La depilazione laser è una terapia molto richiesta per l’eliminazione definitiva dei peli superflui.

Professionisti nel campo della chirurgia estetica e della dermatologia a Milano di IDE forniscono ai pazienti di entrambi i sessi trattamenti laser sicuri ed efficaci.

Durante l’operazione, il laser si concentrerà sui follicoli piliferi, provocandone la distruzione insieme alla radice dei capelli per impedire la ricrescita dei capelli.

La depilazione laser offre una soluzione più duratura rispetto ai trattamenti convenzionali come la ceretta o la rasatura e può essere applicata su varie parti del corpo.

La riduzione dei peli superflui con laser è una procedura cosmetica molto popolare e altamente efficace per ottenere una pelle liscia e priva di peli indesiderati.

Questo trattamento utilizza diverse tipologie di laser per distruggere i follicoli piliferi e impedire la ricrescita dei peli.

La tecnologia laser offre una soluzione a lungo termine rispetto ai metodi tradizionali come rasatura, ceretta e creme depilatorie.

Come funziona il trattamento laser per la riduzione dei peli?

Il principio alla base della riduzione dei peli con laser è la fototermolisi selettiva.

I laser emettono una luce con una specifica lunghezza d'onda che viene assorbita dalla melanina, il pigmento presente nei peli.

L'energia luminosa viene convertita in calore, danneggiando i follicoli piliferi senza danneggiare la pelle circostante.

Questo processo inibisce o rallenta significativamente la crescita futura dei peli.

Tipi di laser utilizzati per la depilazione permanente

  • Laser a diodi:  Il laser a diodi è uno dei più comuni per la riduzione dei peli.È efficace su una vasta gamma di tipi di pelle e colore dei peli. La sua lunghezza d'onda penetra profondamente nel follicolo pilifero, offrendo risultati duraturi con un rischio minimo di complicazioni.
  • Laser Alexandrite Con una lunghezza d'onda di 755 nm: il laser Alexandrite è particolarmente efficace su pelli chiare e peli scuri. È noto per la sua velocità di trattamento e per essere adatto a grandi aree del corpo come le gambe e la schiena.
  • Laser Nd: Questo laser ha una lunghezza d'onda più lunga che penetra più profondamente nella pelle, rendendolo sicuro ed efficace per tutti i tipi di pelle, inclusa la pelle scura. È spesso utilizzato per trattare aree con peli più spessi e resistenti.
  • Luce Pulsata Intensa (IPL): Anche se non è un vero e proprio laser, l'IPL è ampiamente utilizzata per la riduzione dei peli. Emana una luce ad ampio spettro che può essere filtrata per colpire i follicoli piliferi. È versatile e può essere utilizzata su diverse aree del corpo e tipi di pelle.

Procedura e risultati dell'epilazione laser

Il trattamento inizia con una consultazione durante la quale viene valutato il tipo di pelle e il colore dei peli del paziente.

Il laser viene poi calibrato per le specifiche esigenze del paziente.

Durante la sessione, un dispositivo manuale viene passato sulla pelle, emettendo impulsi di luce che colpiscono i follicoli piliferi.

La maggior parte dei pazienti richiede una serie di sessioni (di solito tra 6 e 8) per ottenere risultati ottimali, poiché i peli crescono in diverse fasi e il laser è più efficace durante la fase di crescita attiva.

Vantaggi e considerazioni dell'epilazione laser

La riduzione dei peli con laser offre numerosi vantaggi, tra cui risultati a lungo termine, tempi di trattamento rapidi e la possibilità di trattare aree grandi e piccole del corpo.

Ad ogni modo è importante che il trattamento sia eseguito da professionisti qualificati per minimizzare i rischi di effetti collaterali come irritazioni cutanee, iperpigmentazione o, in rari casi, cicatrici.

In conclusione, la riduzione dei peli superflui con laser è una soluzione moderna e efficace per chi cerca un metodo duraturo e pratico per liberarsi dei peli indesiderati, migliorando la qualità della vita quotidiana.


TRATTAMENTI LASER PER LENTIGGINI, MELASMA E DISCROMIE POST-INFIAMMATORIE

Sono solo alcune delle patologie cutanee che possono essere trattate con trattamenti laser a Milano.

I trattamenti laser sono utilizzati anche per il trattamento delle lesioni vascolari.

Inoltre, il laser può essere utilizzato per trattare malattie vascolari come vene varicose, capillari fratturati e angiomi.

La luce laser diretta a determinate lunghezze d’onda viene assorbita da chiazze cutanee o vasi sanguigni, il che provoca la distruzione selettiva di tali aree lasciando intatto il tessuto circostante.

Ciò si traduce in ultima analisi in un notevole miglioramento dell’aspetto generale della pelle.

IDE a Milano è un’ottima scelta per chiunque sia interessato ad ottenere trattamenti laser di alta qualità per la chirurgia estetica e dermatologica.

Presso la clinica il paziente è in grado di affrontare un’ampia varietà di problemi estetici in modo efficiente e senza rischi con l’uso di tutti i nostri trattamenti laser disponibili a Milano.

Non importa se vuoi sbarazzarti dei peli superflui o ringiovanire la tua pelle: in IDE puoi trovare specialisti competenti e strutture all’avanguardia che forniscono trattamenti laser personalizzati per soddisfare le tue esigenze.

Chiedi sempre il parere di un medico specializzato per determinare quali scelte terapeutiche sono più appropriate per te e per ottenere i risultati desiderati.


Il laser per gli inestetismi a cosa serve?

Il laser viene utilizzato sia per correggere inestetismi cutanei, sia per eliminare in maniera progressiva e permanente l’eccesso di peli.

La precisione della luce emanata ad alta intensità rende il laser un valido sostituto del bisturi in chirurgia estetica, consentendo di intervenire su singoli punti cutanei in maniera meno invasiva rispetto allo strumento chirurgico sopra citato e con risultati migliori.

Il laser, inoltre, può avere diverse modalità di impiego in base all’energia impressa dalla luce, facilmente assimilabile dalla pelle.

Pertanto il laser per gli inestetismi cutanei è uno strumento versatile e potente utilizzato in dermatologia estetica per trattare una vasta gamma di problemi della pelle.

Questi trattamenti sfruttano l'energia luminosa per migliorare l'aspetto della pelle, risolvendo condizioni che vanno dalle rughe e cicatrici, alle macchie pigmentate e ai problemi vascolari.

Ecco una panoramica dettagliata su come il laser viene impiegato per trattare diversi inestetismi cutanei:

  • Rughe e linee sottili: I laser frazionati, come il CO2 e l'Erbium, sono efficaci nel trattamento delle rughe e delle linee sottili. Questi laser rimuovono gli strati superficiali della pelle, stimolando la produzione di collagene e promuovendo la rigenerazione cellulare. Il risultato è una pelle più liscia e tonica.
  • Cicatrici da acne e cicatrici chirurgiche: Le cicatrici possono essere notevolmente migliorate con laser ablativi e non ablativi. Il laser frazionato non ablativo Fraxel, ad esempio, crea micro-zone di trattamento che favoriscono la formazione di nuovo collagene e migliorano la texture della pelle, riducendo l'aspetto delle cicatrici.
  • Macchie solari e lentiggini: Le macchie pigmentate, come le lentiggini e le macchie solari, possono essere trattate efficacemente con laser Q-Switched e IPL (Luce Pulsata Intensa). Questi laser frammentano il pigmento melanico in particelle più piccole, che vengono poi eliminate dal sistema immunitario del corpo, uniformando il tono della pelle.
  • Melasma: Il melasma è una condizione difficile da trattare, caratterizzata da macchie scure sul viso. I laser a picosecondi e il laser Fraxel sono spesso utilizzati per trattare questa condizione. Questi laser sono progettati per essere meno invasivi, riducendo il rischio di iperpigmentazione post-infiammatoria.
  • Discromie post-infiammatorie: Le discromie post-infiammatorie sono macchie scure che rimangono dopo la guarigione di un'infiammazione o di un trauma cutaneo. I laser Nd
    e i laser a picosecondi sono utili per trattare queste macchie, poiché penetrano in profondità nella pelle e colpiscono i pigmenti senza danneggiare i tessuti circostanti.
  • Problemi vascolari: I laser vascolari, come il laser Nd e il PDL (Pulsed Dye Laser), sono specificamente progettati per trattare i problemi vascolari come la rosacea, le vene varicose e le lesioni vascolari superficiali. Questi laser emettono una luce che viene assorbita dai vasi sanguigni, coagulandoli e facendoli riassorbire dal corpo.
  • Smagliature: Le smagliature possono essere migliorate con laser frazionati, come il Fraxel, che stimolano la produzione di collagene nelle aree colpite. Questo aiuta a ridurre l'aspetto delle smagliature e a migliorare la texture della pelle.
  • Depilazione: La depilazione laser è una delle applicazioni più comuni e popolari. I laser a diodi, Alexandrite e Nd
    sono utilizzati per ridurre permanentemente i peli superflui, distruggendo i follicoli piliferi e impedendo la ricrescita.
  • Ringiovanimento cutaneo: Il ringiovanimento cutaneo non ablativo, effettuato con laser come l'IPL e il Nd, migliora il tono e la texture della pelle senza rimuovere gli strati superficiali. Questi trattamenti stimolano la produzione di collagene, riducendo i segni dell'invecchiamento e migliorando l'elasticità della pelle.
  • Rimozione dei tatuaggi: I laser Q-Switched e a picosecondi sono utilizzati per rimuovere i tatuaggi. Questi laser emettono impulsi di luce estremamente brevi che frammentano i pigmenti del tatuaggio, permettendo al sistema immunitario di eliminarli gradualmente.

In conclusione, i laser rappresentano una soluzione avanzata e versatile per una vasta gamma di inestetismi cutanei.

L'efficacia dei trattamenti laser, unita alla capacità di personalizzarli in base alle specifiche esigenze del paziente, li rende una scelta privilegiata in dermatologia estetica.

È fondamentale, tuttavia, che tali trattamenti siano eseguiti da professionisti qualificati per garantire la massima sicurezza e risultati ottimali.


Procedure cosmetiche popolari con utilizzo dei Laser

Tra le varie procedure e trattamenti cosmetici che utilizzano il laser come strumento principale, possiamo ritrovare:

  • Depilazione laser: l’impiego della tecnologia laser sta diventando sempre più diffuso allo scopo di ottenere una depilazione permanente. Il laser genera un raggio di luce focalizzato che viene assorbito dal pigmento nei follicoli piliferi, provocando danni ai follicoli e impedendo la crescita di nuovi capelli al suo posto.
  • Ringiovanimento della pelle: i trattamenti che utilizzano un laser progettato specificamente per il ringiovanimento della pelle possono migliorare la consistenza, il tono e l’aspetto generale della pelle. Una varietà di laser, inclusi laser frazionati, laser non ablativi e laser ablativi, può essere utilizzata per affrontare particolari problemi della pelle, come rughe, danni del sole, macchie senili o cicatrici da acne. L’energia del laser aiuta a promuovere la creazione di collagene e favorisce la formazione di nuove cellule cutanee più sane.
  • La rimozione laser dei tatuaggi: è una procedura che prevede l’uso di raggi laser ad alta intensità per frammentare l’inchiostro del tatuaggio in pezzi più piccoli. Questi pezzi più piccoli vengono poi progressivamente cancellati dai processi naturali del corpo. La rimozione completa di un tatuaggio spesso avviene nel corso di molte sedute.
  • Resurfacing laser: i trattamenti che includono l’uso di un laser per abradere la superficie della pelle servono a migliorare sia la sua consistenza generale che il suo aspetto. Il laser funziona vaporizzando gli strati superficiali della pelle che sono stati danneggiati. Ciò si traduce nella produzione di nuove cellule della pelle e in un aspetto meno evidente di rughe, cicatrici e pigmentazione irregolare.
  • Trattamento delle lesioni vascolari: i laser sono in grado di mirare e curare in modo efficiente un’ampia varietà di lesioni vascolari, comprese le vene varicose, i capillari rotti e le macchie vinose. I vasi sanguigni vengono gradualmente eliminati grazie alla capacità dell’energia laser di riscaldarli selettivamente e ucciderli tramite coagulazione.
  • Rimodellamento del corpo: alcuni trattamenti laser, come la lipolisi laser o la liposuzione laser assistita, possono aiutare a modellare il corpo eliminando i depositi di grasso localizzati. Queste procedure sono denominate rispettivamente lipolisi laser e liposuzione laser assistita. Le cellule adipose vengono liquefatte dalla radiazione laser, il che rende più semplice eliminarle attraverso i naturali processi di eliminazione del corpo o rimuoverle manualmente.

È essenziale tenere presente che alcuni trattamenti estetici laser possono essere più o meno appropriati per un singolo paziente, nel senso che potrebbero differire in base a aspetti individuali come il tipo di pelle della persona stessa.

Il problema che viene trattato e il livello di esperienza del professionista estetico con il laser determinerà quale scelta di trattamento sia più appropriata.

Quando cerchi di scegliere quale trattamento laser sarebbe più adatto alle tue esigenze individuali, di solito è una buona idea discutere prima le tue opzioni con un professionista qualificato.

Contatta oggi stesso IDE e parlaci del tuo inestetimo.


Patologie dermatologiche trattate con l'utilizzo dei Laser

I laser sono strumenti avanzati utilizzati in dermatologia per il trattamento di una vasta gamma di patologie cutanee.

Grazie alla loro precisione e alla capacità di penetrare diversi strati della pelle, i laser offrono soluzioni efficaci per molte condizioni dermatologiche.

Ecco un elenco delle principali patologie dermatologiche trattate con i laser, accompagnato da una breve descrizione di ciascuna:

  • Acne e cicatrici da acne: Le cicatrici da acne possono essere migliorate significativamente con laser ablativi come il CO2 e l'Erbium, che rimuovono gli strati superficiali della pelle e stimolano la produzione di collagene. I laser frazionati, come il Fraxel, creano micro-zone di trattamento che favoriscono la rigenerazione della pelle, migliorando la texture e riducendo le cicatrici.
  • Rosacea e teleangectasie: I laser vascolari, come il Pulsed Dye Laser (PDL) e il laser Nd, sono efficaci per trattare la rosacea e le teleangectasie (capillari dilatati). Questi laser emettono una luce che viene assorbita dai vasi sanguigni, coagulandoli e riducendo l'aspetto rossastro della pelle.
  • Verruche: Le verruche, causate dal papillomavirus umano (HPV), possono essere trattate con il laser CO2, che vaporizza il tessuto infetto. Questo metodo è efficace soprattutto per le verruche resistenti ai trattamenti tradizionali.
  • Cheratosi attiniche: Le cheratosi attiniche, lesioni precancerose causate dall'esposizione al sole, possono essere trattate con laser ablativi come il CO2 e l'Erbium. Questi laser rimuovono le cellule danneggiate, stimolando la crescita di nuova pelle sana.
  • Nevus: Alcuni tipi di nevi (o nei) possono essere trattati con laser Q-Switched, che frammenta il pigmento melanico. Tuttavia, è fondamentale una valutazione accurata per escludere la presenza di nevi maligni prima del trattamento laser.
  • Angiomi: Gli angiomi, accumuli di vasi sanguigni che appaiono come macchie rosse sulla pelle, possono essere trattati efficacemente con laser vascolari come il PDL. Il trattamento laser coagulazione i vasi sanguigni, riducendo l'aspetto dell'angioma.
  • Melasma: Il melasma è una condizione caratterizzata da macchie scure sul viso, spesso indotta da fattori ormonali. I laser frazionati non ablativi e i laser a picosecondi possono migliorare significativamente il melasma riducendo i pigmenti scuri e uniformando il tono della pelle.
  • Discromie post-infiammatorie: Le discromie post-infiammatorie, che sono macchie scure lasciate da lesioni cutanee guarite, possono essere trattate con laser Nd
    e laser a picosecondi. Questi laser colpiscono i pigmenti scuri, riducendo la visibilità delle macchie.
  • Vitiligine: La vitiligine, caratterizzata dalla perdita di pigmento cutaneo, può beneficiare di trattamenti con laser UVB a banda stretta. Questo tipo di laser stimola i melanociti e favorisce la ripigmentazione della pelle.
  • Psoriasi: Il laser Excimer, che emette luce UVB a una lunghezza d'onda specifica, è utilizzato per trattare la psoriasi. Questo laser riduce le placche psoriasiche modulando la risposta immunitaria e diminuendo l'infiammazione.
  • Iperpigmentazione: L'iperpigmentazione può essere trattata con laser Q-Switched e laser frazionati. Questi laser frammentano i pigmenti melanici in particelle più piccole che vengono poi eliminate dal corpo, uniformando il tono della pelle.
  • Ipopigmentazione: Sebbene più difficile da trattare, la ripigmentazione delle aree ipopigmentate può essere tentata con laser UVB a banda stretta o laser frazionati che stimolano i melanociti e favoriscono la produzione di melanina.
  • Rimozione dei tatuaggi: I laser Q-Switched e a picosecondi sono comunemente usati per rimuovere i tatuaggi. Questi laser emettono impulsi di luce estremamente brevi che frammentano i pigmenti del tatuaggio, che vengono poi eliminati dal sistema immunitario del corpo.
  • Cicatrici chirurgiche e cheloidi: Le cicatrici chirurgiche e i cheloidi possono essere migliorati con laser ablativi e non ablativi. I laser frazionati stimolano la produzione di collagene e migliorano la texture della pelle, riducendo l'aspetto delle cicatrici.

In conclusione, i laser rappresentano una tecnologia avanzata e versatile per il trattamento di numerose patologie dermatologiche.

Ogni tipo di laser ha specifiche indicazioni e vantaggi, e la scelta del trattamento deve essere personalizzata in base alla condizione cutanea del paziente e agli obiettivi terapeutici.

L'importanza di affidarsi a professionisti qualificati non può essere sottolineata abbastanza, poiché l'uso corretto dei laser è fondamentale per ottenere risultati sicuri ed efficaci.


Benefici dell'utilizzo dei Laser Dermatologici ed Estetici

I laser dermatologici ed estetici offrono una vasta gamma di benefici per il trattamento di numerose condizioni cutanee e per il miglioramento estetico della pelle.

Grazie alla loro precisione e versatilità, i laser sono diventati strumenti indispensabili nella dermatologia moderna.

Ecco una panoramica dettagliata dei principali benefici dell’utilizzo dei laser dermatologici ed estetici:

  • Precisione e controllo: Uno dei principali vantaggi dei laser è la loro capacità di fornire trattamenti altamente precisi. I dermatologi possono controllare la profondità e l’intensità della penetrazione del laser, consentendo di trattare specifiche aree della pelle senza danneggiare i tessuti circostanti. Questo è particolarmente utile per trattare piccole lesioni o per eseguire interventi estetici dettagliati.
  • Trattamenti non invasivi e minimamente invasivi: Molti trattamenti laser sono non invasivi o minimamente invasivi, riducendo significativamente i tempi di recupero rispetto alle procedure chirurgiche tradizionali. I laser frazionati, ad esempio, creano micro-lesioni controllate che stimolano la rigenerazione della pelle senza la necessità di rimuovere interi strati cutanei. Questo comporta meno dolore, meno rischi di infezione e un recupero più rapido.
  • Versatilità: I laser dermatologici possono trattare una vasta gamma di condizioni cutanee, tra cui rughe, cicatrici, macchie solari, lesioni vascolari, acne e iperpigmentazione. La capacità di utilizzare diverse lunghezze d'onda e modalità di emissione rende i laser adattabili a vari tipi di pelle e condizioni dermatologiche.
  • Stimolazione della produzione di collagene: Molti trattamenti laser, come quelli ablativi e frazionati, stimolano la produzione di collagene e promuovono il rinnovamento cellulare. Questo porta a una pelle più liscia, tonica ed elastica, riducendo i segni dell'invecchiamento come rughe e linee sottili.
  • Risultati duraturi: I trattamenti laser offrono risultati duraturi. Ad esempio, la rimozione dei peli superflui con laser a diodi o laser Alexandrite può portare a una riduzione permanente della crescita dei peli. Allo stesso modo, i trattamenti per cicatrici e macchie pigmentate possono fornire miglioramenti a lungo termine nell’aspetto della pelle.
  • Trattamento di condizioni difficili: Alcune condizioni dermatologiche, come il melasma e le discromie post-infiammatorie, sono difficili da trattare con metodi tradizionali. I laser a picosecondi e Nd, per esempio, sono particolarmente efficaci nel trattare queste condizioni, offrendo soluzioni che altre terapie non possono garantire.
  • Sicurezza e personalizzazione: I trattamenti laser sono sicuri quando eseguiti da professionisti qualificati. La capacità di personalizzare ogni trattamento in base al tipo di pelle del paziente, alla condizione da trattare e ai risultati desiderati permette di massimizzare l’efficacia e minimizzare i rischi. Tecnologie avanzate, come i sistemi di raffreddamento integrati nei dispositivi laser, migliorano ulteriormente la sicurezza riducendo il rischio di danni termici alla pelle.
  • Miglioramento dell’autostima e della qualità della vita: I miglioramenti estetici ottenuti con i trattamenti laser possono avere un impatto significativo sull’autostima e sulla qualità della vita dei pazienti. La riduzione di cicatrici, rughe, macchie solari e altri inestetismi cutanei può aumentare la fiducia in se stessi e migliorare il benessere generale.
  • Trattamenti rapidi e convenienti: Molti trattamenti laser richiedono poco tempo e possono essere eseguiti in ambulatorio. Ad esempio, una seduta di depilazione laser o di trattamento per le macchie solari può durare solo pochi minuti. Questo rende i trattamenti laser convenienti per i pazienti con stili di vita impegnati.
  • Applicazioni in campo medico ed estetico: Oltre agli usi estetici, i laser sono utilizzati in dermatologia medica per trattare condizioni patologiche come verruche, cheratosi attiniche, e nevi. La loro capacità di rimuovere tessuti indesiderati e stimolare la rigenerazione cutanea li rende strumenti versatili sia in campo terapeutico che cosmetico.

In conclusione, i laser dermatologici ed estetici offrono una combinazione di precisione, versatilità e sicurezza, rendendoli strumenti altamente efficaci per migliorare l’aspetto e la salute della pelle.

La capacità di personalizzare i trattamenti e di ottenere risultati duraturi contribuisce a rendere i laser una scelta privilegiata per una vasta gamma di applicazioni dermatologiche.

I nostri specialisti di trattamenti Laser a Milano


Istituto Dermatologico Europeo Milano


I nostri medici sono tra i migliori della nicchia della terapia LASER e partecipano anche alla ricerca, questi studi dei nuovi strumenti laser in campo dermatologico e chirurgico favoriscono passi avanti significativi nel campo della medicina del benessere estetico e fisico, fornendo nuove opzioni terapeutiche all'avanguardia più promettenti.