Strutture cheratiniche filiformi che ricoprono tutta la superficie corporea ad eccezione delle aree palmo plantari.

Distinguiamo un pelo del vello, che è quella sottile peluria diffusamente distribuita e poco visibile; un pelo termimale e il capello.

Il pelo ha un ciclo evolutivo fatto di tre fasi: anagen (crescita), catagen (maturità) e telogen (fase della caduta).

I peli sono un carattere sessuale secondario e in alcune sedi corporee è sotto l’influsso degli ormoni sessuali. A seconda del tipo di cheratina di cui è costituito il pelo può presentarsi liscio, riccio o crespo. Il pelo è costituito da un bulbo che è la parte riproduttiva del pelo situata all’interno della cute e un fusto che è la parte esterna visibile.