Cos’è la psoriasi e come si manifesta?

La psoriasi è un’affezione cronica ad andamento recidivante, non contagiosa, che abitualmente si manifesta con chiazze rosso-biancastre eritemato-squamose di varia grandezza e forma.

La sintomatologia può essere presente già alla nascita o manifestarsi solo in età avanzata, ma nella maggior parte dei casi compare nel terzo decennio di vita.

In quali zone compare più spesso la psoriasi?

Si localizza prevalentemente nelle regioni estensorie degli arti (gomiti e ginocchi), in quella lombosacrale, nelle pieghe cutanee, sulle unghie, sul volto e sul cuoio capelluto.

In alcuni casi la psoriasi può anche generalizzarsi a tutta la superficie cutanea (psoriasi universale) con l’aspetto di un’eritrodermia esfoliativa o di una dermatite pustolosa (psoriasi pustolosa), o con numerose macchioline rosacee e pruriginose psoriasi guttata (dal latino gutta = goccia).

Il decorso è cronico, con recidive intervallate da remissioni di varia durata. Tende ad attenuarsi nell’età avanzata.

SEZIONI MEDICHE
Dermatologia generale
Fototerapia

PRESTAZIONI
 Visita specialistica dermatologica
 Fototerapia UVB
 PUVA (fotochemioterapia)