chirurgia-vascolare

La chirurgia che si prende cura dell'apparato circolatorio

La chirurgia vascolare è un ambito della chirurgia che riguarda l’apparato circolatorio, nella fattispecie la cura dei canali venosi e arteriosi.

L’Istituto Dermatologico Europeo si occupa, in particolare, della cura di vene e capillari nelle loro degenerazioni, che possono creare problemi sia circolatori, sia estetici, sia della pelle (ulcere).

I problemi circolatori possono essere dovuti a fattori genetici, ma possono anche essere aggravati da uno stile di vita sregolato (assunzione di alcol, fumo, adozione di un regime alimentare inadeguato, obesità).

Le conseguenze possono essere varie: sia di natura emodinamica come edema e varici, sia di natura estetica nell’accentuarsi della visibilità del reticolato venoso e capillare. In questi casi, l’Istituto Dermatologico Europeo interviene con piccoli interventi non invasivi (laser terapia) per attenuare gli effetti di queste degenerazioni e chirurgicamente riducendo le insufficienze venose, restituendo a zone particolarmente soggette a questi problemi (cosce e gambe) il loro normale aspetto.