L’iperidrosi è una condizione fisica per la quale le ghiandole sudoripare funzionano in modo eccessivo determinando la produzione di abbondante sudore.

Questo tipo di problematica può causare nei soggetti colpiti problemi di relazione.

Le sedi più frequentemente colpite sono le mani, i piedi, le ascelle.

Di solito la causa del disturbo è su base neurovegetativa da stress.

L’iperidrosi può essere controllata efficacemente con la tossina botulinica. Questo farmaco viene iniettato, dal medico competente, nelle zone interessate ed in circa 10 giorni è in grado di bloccare la produzione del sudore. L’applicazione può essere ripetuta senza limitazioni e l’effetto del trattamento in genere dura da 5 a 7 mesi.

L’iperidrosi generalizzata è solitamente associata a diversi disturbi quali sindromi febbrili acute e croniche, o ipertiroidismo, ma è un problema che si verifica anche dopo l’assunzione di alcuni tipi di farmaci o durante la menopausa.

SEZIONI MEDICHE
Chirurgia dermatologica e laser
Dermatologia generale
Dermocosmetologia

PRESTAZIONI

  • Visita specialistica dermatologica
  • Visita specialistica dermocosmetologica
  • Visita specialistica chirurgica
  • Tossina Botulinica

RIMANDI
Bromidrosi