Manifestazione bollosa in sedi fotoesposte, determinata dalla alterazione degli enzimi utilizzati per la formazione dell’emoglobina. Può essere congenita, molto rara, e si definisce “Porfiria eritropoietica”; oppure acquisita, definita “Porfiria cutanea tarda” di solito associata a malattie epatiche.

SEZIONI MEDICHE
Dermatologia generale

PRESTAZIONI