chirurgia-plastica

Cos'è la Blefaroplastica

L’abbassamento delle palpebre può avere diverse origini e può causare diverse tipologie di problemi a chi ne soffre.

Innanzitutto, la ptosi palpebrale rappresenta un problema di carattere medico perché può limitare la vista, in quanto il tessuto delle palpebre può andare a ricoprire l’occhio stesso.

Con l’invecchiamento e l’aggravarsi della malattia, potrebbe essere possibile giungere anche alla completa occlusione oculare, perciò è importante intervenire quanto prima.

Altri problemi all’occhio possono essere creati anche dalla presenza di formazioni tumorali sulle quali è necessario intervenire per metterne in atto la rimozione.

Oltre a questo, l’abbassamento della palpebra è anche vissuto, da chi ne soffre, come un problema estetico e un primo segno di invecchiamento del viso.

 

Intervento di blefaroplastica, come avviene

Questa particolare forma di chirurgia può avere rilevanza strettamente medica quando si rivolge alla soluzione di problematiche come l’asportazione di formazioni tumorali (benigne o maligne) o la correzione di difetti funzionali delle palpebre.

Ha valenza estetica invece, quando si preoccupa di risolvere inestetismi quali borse oculari, occhiaie o lassità palpebrale.

La chirurgia palpebrale sia medica che estetica è un tipo di chirurgia che presenta pochi rischi e viene eseguita in anestesia locale, eventualmente associata ad una leggera sedazione. Si tratta di una chirurgia ambulatoriale per cui il paziente può ritornare alla propria abitazione subito dopo l’intervento.

E’ importante che l’intervento venga eseguito da specialisti esperti e qualificati e in ambienti chirurgici idonei in assoluta sterilità.

Il paziente dovrà sottoporsi a una visita preliminare che valuterà correttamente l’entità del problema e la necessità dell’ intervento.

Il paziente dovrà poi seguire scrupolosamente le indicazioni terapeutiche del medico per il post operatorio, così da non vanificare il risultato ottenuto.

Esiste un'età specifica per sottoporsi a questo trattamento?
Non esistono limitazioni di età per sottoporsi a un intervento di blefaroplastica.