La cellulite è il risultato di una infiammazione del tessuto adiposo che avviene in seguito a una rottura nell’equilibrio tra “litogenesi” (stoccaggio dei grassi) e “lipolisi” (distruzione dei grassi).

Si tratta di una condizione del tessuto sottocutaneo, tipica del sesso femminile, in cui si ha un’ipertrofia, spesso a sviluppo nodulare, delle componenti connettivale e adiposa, definita anche panniculopatia edemato fibro sclerotica (PEFS).

Come si presenta la cellulite?

La pelle a buccia d’arancia è costituita da una serie di composti adiposi presenti nel sotto pelle visibili anche ad occhio nudo in quanto spingono contro lo strato cutaneo esterno provocando un effetto “rilievo”.

Tale condizione si localizza prevalentemente ai fianchi, alle natiche, alle cosce.

Quali sono le cause della cellulite?

La cellulite non ha una causa ben precisa, ma un’ampia serie di fattori possono entrare in gioco e dar origine alla sua formazione. Tuttavia, la comparsa della pelle a buccia d’arancia può essere legata agli sbalzi ormonali, oppure  essa si può manifestare come conseguenza di alcune cattive abitudini nello stile di vita, riscontrabili in particolar modo nell’alimentazione e nell’esercizio fisico.

Un’altra probabile causa potrebbe essere la presenza nel soggetto di problemi cardiovascolari. Una cosa certa è il processo che porta alla formazione delle cellule adipose negli strati sottocutanei, che si sviluppano a causa di un accumulo di tossine, liquidi linfatici ed altre sostanze che formano il grasso nei connettori della pelle. La cattiva circolazione rende impossibile l’espulsione di questi composti che continuando ad accumularsi peggiorano sempre di più la condizione.

SEZIONI MEDICHE

Dermocosmetologia

PRESTAZIONI

  • Visita specialistica dermatologica
  • Visita dermocosmetologica
  • Mesoterapia
  • Mesoterapia senza aghi / tonificazione e ringiovanimento cutaneo
  • Triactive
  • Endermologie
  • Eporex

RIMANDI