L’impetigine, o piodermite, è l’infezione superficiale della cute causata dallo stafilococco (Staphylococcus aureus) o dallo streptococco (Streptococcus pyogenes) che si manifesta con lesioni pustolose e/o bollose più frequentemente localizzate nelle zone esposte.

Si osserva più spesso nei neonati, bambini e giovani adulti, specialmente nei mesi estivi.

L’impetigine è virale e si trasmette per contatto diretto o indiretto (asciugamani, cuscini, ecc).

Il decorso è acuto o subacuto e di solito benigno.

È possibile, nei casi a origine streptococcica, la comparsa di una glomerulonefrite che abitualmente si manifesta tre settimane dopo l’insorgenza delle lesioni cutanee. Il trattamento è medico e di esso si occupa il dermatologo.

 

SEZIONI MEDICHE
Dermatologia generale
Dermatologia pediatrica

PRESTAZIONI

RIMANDI
Piodermite