La cheratosi solare è un’alterazione cutanea che si manifesta con chiazze tondeggianti di colore grigiastro e dalla superficie secca.

Insorge prevalentemente in soggetti anziani o in coloro che sono esposti in modo continuativo e prolungato ai raggi solari, come i marinai o gli agricoltori.

Le aree interessate sono quelle scoperte: viso, braccia, tronco e cuoio capelluto per i soggetti calvi.

I trattamenti della cheratosi solare sono: l’asportazione chirurgica, la crioterapia, la diatermocoagulazione, il trattamento laser, la terapia fotodinamica.

SEZIONI MEDICHE
Chirurgia dermatologica e laser
Dermatologia generale

PRESTAZIONI

RIMANDI
Cheratosi attinica