Tumefazione rilevata di consistenza elastica, a nodulo o placca più o meno estesa che compare nelle prime settimane di vita. A seconda della localizzazione nello spessore cutaneo si definisce: tuberoso se più superficiale e di colorito rossastro; cavernoso se profondo nel sottocute sormontato da cute normale o bluastra.