Dermatite acuta, subacuta o cronica dovuta alla sensibilizzazione del soggetto verso sostanze che di solito incontra nella attività lavorativa.

Per i lavoratori  dell’edilizia può scatenarsi un’allergia al cemento, per i parrucchieri può insorgere un’eczema da contatto con tinture e coloranti, per i lavoratori dell’industria può verificarsi una sensibilizzazione verso resine, collanti o oli minerali.

Le sedi più colpite sono le mani, ma può estendersi a tutta la superficie corporea.

Molto pruriginosa e dolorosa la malattia, se cronica, può essere invalidante per la presenza di ragadi o spacchi specie alle mani.

Indispensabile la testificazione allergica per individuare la/le sostanze cui il soggetto è allergico.

 

SEZIONI MEDICHE
Dermatologia allergologica
Dermatologia generale

PRESTAZIONI

RIMANDI
Allergia
Dermatite allergica da contatto (DAC)
Eczema